martedì, Agosto 9, 2022

Capital.com: è un buon broker? Opinioni e recensioni 2022

Fin dagli esordi, Capital.com si è distinto tra i broker per la sua efficienza, sicurezza e tecnologia avanzata. Si tratta di una piattaforma di trading internazionale regolamentata che permette di investire in prodotti CFD e consente di accedere a migliaia di titoli del Forex Market, delle criptovalute (anche emergenti come Polkadot Uniswap, Chainlink, ecc,), delle azioni degli indici di borsa e delle materie prime.

Creato da un team di banchieri e sviluppatori di software, Capital.com è una piattaforma che sfrutta l’efficienza del mercato ed elabora transazioni senza commissioni. Si basa, infatti, solo sullo spread buy-sell e le commissioni overnight nel caso in cui si tratti di un trader con leva.

Il marchio è stato fondato nel 2016 e i suoi uffici sono localizzati in tutto il mondo (Regno Unito, Cipro, Australia, Seychelles e Gibilterra). Nonostante sia un servizio attivo da diversi anni nel continente europeo, è approdato in Italia solo nel 2020. Ad oggi, Capital.com dispone di un paniere di utenti e strumenti molto ingenti, conta oltre 500.000 clienti registrati e propone oltre 6.000 asset sottostanti. La società offre canali di investimento anche per i clienti istituzionali, grazie a condizioni di trading vantaggiose in grado di muovere importanti volumi di denaro.

BROKER CAPITAL.COM
Piattaforma Proprietaria
Fondazione 2006
Deposito iniziale €10

Capital.com è riuscito ad attirare a sé migliaia di persone che non conoscevano il mondo del trading e che oggi, grazie al sistema di educazione della piattaforma, riescono ad operare nei mercati grazie a una buona base di teoria e pratica.

Si sa, scegliere la giusta piattaforma di trading per i propri capitali di investimento è fondamentale. Per questo motivo, lungo il corso dell’articolo, analizzeremo i pregi e i difetti di Capital.com e ne faremo una recensione dettagliata. Ci interrogheremo su quali sono le soluzioni e i servizi offerti da Capital.com e che cosa ne pensano gli utenti che hanno già utilizzato la piattaforma.

Pro e Contro di Capital.com

Se si sta pensando di prendere in considerazione Capital.com come piattaforma di trading è giusto che si sappiano fin da subito quali sono i pro e i contro di questo broker.

Pro

  • Basse commissioni per i CFD sul Forex e azioni reali senza commissioni
  • Predisposizione al trading automatico grazie all’intelligenza artificiale
  • Paniere di oltre 6.000 strumenti finanziari
  • Scambio di azioni e criptovalute in un unico posto
  • Apertura del conto facile e veloce
  • Piattaforme mobile e desktop user-friendly
  • Ottime analisi di mercato sul sito web
  • Minimo deposito di 20 euro per carta
  • Nessuna tassa di deposito
  • Ottima assistenza via chat e e-mail
  • Demo account
  • Video educativi

Contro

  • Elevate commissioni per i CFD sugli indici azionari
  • Disponibili solo CFD, azioni reali e spread betting (per i clienti del Regno Unito)
  • Scarsa offerta di Commodities
  • Le valute dei conti più piccoli non sono disponibili
  • Mancanza di alcuni dati fondamentali e di strumenti analitici

Vantaggi

Uno dei vantaggi principali di Capital.com è sicuramente quello di offrire programmi di analisi artificiale del proprio portafoglio, che sono in grado di individuare errori e selezionare delle proposte di investimento. Si tratta di un servizio che, ad oggi, non offre nessun altro broker europeo.

Capital.com è, nello specifico, un broker di CFD, ovvero un servizio per chi vuole fare trading speculativo. Tra i vantaggi più rilevanti, rientra sicuramente la negoziazione degli strumenti derivati dei CFD a basse commissioni, che permettono di investire anche al ribasso, sfruttando la discesa del mercato. Tra i 6000 asset disponibili alla negoziazione con CFD su Capital.com vi sono:

  • Forex: con oltre 138 assets, tra i quali vi sono le principali coppie di valute
  • Azioni: con ben 5.477 asset disponibili sul mercato azionario
  • Materie prime: divise in più di 46 assets, tra cui Gas Naturale, Petrolio, Argento e Oro
  • Criptovalute: Capital.com conta un paniere di 470 crypto
  • Indici di Borsa: sulla piattaforma sono disponibili più di 22 indici borsistici
  • ETF: suddivisi in Top Riser, Top Faller e i più volatili

Insomma, Capital.com dà la possibilità di negoziare con un’ingente quantità di strumenti e permette ai propri utenti di scegliere la soluzione che desiderano. Se, per esempio, un investitore volesse puntare capitale su una valuta, su Capital.com avrà la possibilità di scegliere tra ben 138 coppie Forex, all’interno delle quali sarà possibile trovare anche le più minori o esotiche.

Anche le caratteristiche intrinseche della piattaforma sono rilevanti: la struttura del software, le sue funzionalità e il fatto che sia user-friendly non sono affatto delle peculiarità da dare per scontato, specialmente quando si ha a che fare con investitori alle prime armi.

A chi piacciono le commissioni? A nessuno, e a quanto pare neanche a Capital.com che prevede una politica particolarmente vantaggiosa per chi fa depositi e prelievi immediati. Chi effettua queste operazioni, infatti, non pagherà nessuna commissione e questo consente alla piattaforma di differenziarsi dai suoi competitor, specialmente se consideriamo che buona parte dei broker prevede commissioni minime del 2% sulle operazioni. Anche il deposito minimo di 20 euro è irrilevante, soprattutto se si considera che i concorrenti prevedono una soglia minima molto più elevata, intorno ai 200 euro.

Capital.com ripone una forte attenzione al cliente ed questo è evidente grazie alla presenza di un conto demo altamente duttile e all’efficienza dell’assistenza clienti. Nel primo caso, l’account demo gratuito che viene fornito non prevede rischi e consente ai nuovi utenti di ricevere denaro virtuale e fare trading. Si inizia fin da subito con un saldo di 10.000 dollari che, nel caso venisse esaurito, verrà ricaricato automaticamente.

Per quanto riguarda l’assistenza clienti, infine, Capital.com offre un servizio di ausilio 24 ore al giorno, 7 giorni su 7. Si tratta di un’attività molto efficiente e completa, effettuata in più lingue.

Svantaggi

Gli svantaggi sono decisamente esigui in confronto ai vantaggi. Di sicuro, il fatto che Capital.com possegga di strumenti analitici esigui e non disponga di alcune valute più piccole sono di certo dei punti a sfavore per la piattaforma. Per di più, le elevate commissioni per i CFD sugli indici azionari e le limitazioni ai Contratti per Differenza non aiutano di certo chi si serve di questi strumenti finanziari complessi. Ricordiamo, tra l’altro, che negoziare in CFD comporta un alto rischio di perdita di denaro per colpa della leva finanziaria. L’83.45% degli account di investitori individuali perde capitale quando investe in CFD con questo fornitore. Per questo motivo, si rende necessario comprendere a fondo la logica dei Contratti per Differenza e valutare se si può correre tale rischio.

Capital.com: certificazioni e licenze

Capital.com è regolamentata e sostenuta dai principali investitori in tutto il mondo e vanta numerose e importanti autorizzazioni e certificazioni. Per poter operare con sicurezza all’interno dei mercati, infatti, il broker deve possedere delle licenze che assicurino la protezione e la corretta esecuzione dell’investimento del capitale.

Vediamo quali sono le licenze di cui è munita la società Capital.com:

  1. CySEC, si tratta di una licenza europea rilasciata dalle autorità cipriote, che certifica l’aderenza della piattaforma agli standard europei di sicurezza per gli investitori, consentendogli di operare in sicurezza.
  2. FCA: è la licenza del Regno Unito, che conferisce alle autorità britanniche la facoltà di analizzare e controllare approfonditamente il broker. La sua combinazione con la licenza europea CySEC, conferisce al broker maggiore rilevanza.
  3. ASIC: in questo caso si tratta di una licenza australiana prestigiosa
  4. NBRB: licenza bielorussa che conferisce un’ulteriore sicurezza agli investitori della piattaforma

Considerando la presenza di licenze e certificazioni, è possibile affermare con assoluta certezza che Capital.com è un broker attraverso cui è possibile effettuare operazioni di trading in tutta tranquillità e risolutezza.

Come aprire un conto Capital.com

La registrazione a Capital.com richiede circa 5 minuti. Il processo viene effettuato completamente online, senza la necessità di dover inviare documenti via posta o fax.

Quali sono i passaggi per iscriversi al sito ufficiale di Capital.com?

  1. Accedi sito ufficiale di Capital.com
  2. Registra l’indirizzo email e la password del tuo account
  3. Verifica il tuo indirizzo email
  4. Effettua il primo deposito per un minimo di 20 euro con carta
  5. Attendi che avvenga il trasferimento
  6. Esercitati tramite il conto demo per acquisire confidenza con le funzionalità operative

Da quel momento in poi, sarai in grado di operare con i CFD sugli assets che preferisci.

Dopo una prima fase di registrazione, Capital.com richiede di completare il modello per le norme anti riciclaggio e finanziamento al terrorismo, il cosiddetto KYC, in base alle direttive emanate da ESMA.

Il processo è molto intuitivo e la piattaforma pone solo alcune domande anagrafiche di base, di valutazione del profilo di rischio (per esempio da quanto tempo fai trading e quali sono le tue attitudini commerciali) e chiede di verificare le informazioni inserite tramite l’inserimento di un documento di identità valido, rilasciato dal governo (carta d’identità, patente di guida, passaporto). L’obiettivo di questo processo è quello di garantire che l’utente sia una persona reale, di prevenire frodi e mantenere al sicuro l’account.

Per quanto riguarda il deposito iniziale del capitale, bisogna tenere a mente che Capital.com accetta depositi in denaro in dollari USA, euro o sterline britanniche e approva i seguenti metodi di pagamento:

  • Carte Visa, Mastercard e American Express, che si tratti di carte di credito o di debito
  • Portafogli elettronici come Apple Pay, Paypal e Sofort
  • Bonifico bancario

É importante ricordare che Capital.com accredita i fondi direttamente sul metodo di pagamento indicato e attraverso il quale l’utente ha fornito il capitale iniziale. L’alternativa è effettuare un bonifico bancario all’occorrenza. Il deposito minimo che richiede questo broker è tra i più bassi della categoria. Con questo piccolo investimento è già possibile aprire piccole posizioni su alcuni strumenti finanziari.

Capital.com: costi e commissioni

Rispetto ai principali concorrenti, Capital.com si distingue per essere un intermediario che non prevede il pagamento di commissioni sulle operazioni, depositi, prelievi e altri servizi offerti. Tali prestazioni rimangono gratuite e illimitate a prescindere dall’importo e dalla frequenza in cui vengono effettuate.

Capital.com, infatti, si configura come un broker spread-only, vale a dire che trae profitto dagli spread (ovvero la differenza tra il prezzo di acquisto e quello di vendita dell’operazione) che si pagano nel momento in cui si apre una posizione. Capital.com richiede come unica commissione quella prevista per l’Overnight, ovvero il mantenimento delle posizioni aperte nei momenti di chiusura dei mercati (oltre le ore 23:00).

Per quanto riguarda altre categorie di costi, come i costi di negoziazione CFD sugli strumenti diversi dalle criptovalute, Capital.com prevede le seguenti categorie di costo:

  • Le azioni vengono negoziate con spread minimi e più bassi dei broker concorrenti
  • Nel Forex Market le coppie più liquide, tra cui EUR/USD, sono negoziate a spread molto bassi
  • Gli spread partono da minimi discretamente bassi per quanto riguarda le materie prime
  • Gli indici possono essere negoziati a spread ridotti e variabili.

In generale, la struttura delle commissioni di Capital.com è molto trasparente e conveniente. Gli spread molto bassi rispetto alle piattaforme concorrenti e i movimenti di conto gratuite, consentono alla piattaforma di piazzarsi in una posizione preferenziale nei confronti degli altri broker online.

App e piattaforme di Capital.com

Capital.com offre una piattaforma proprietaria via web e applicazioni per i sistemi operativi Android e iOS. All’interno della piattaforma è disponibile anche l’attivazione di un account parallelo di MetaTrader4 e TradingView, che permettono di integrare le funzionalità del broker.

Piattaforma proprietaria di Capital.com

La piattaforma proprietaria è accessibile da qualsiasi browser e prevede diverse sezioni:

  • Sezione negozia: dedicata al trading. Attraverso la dashboard di investimento, è possibile individuare in quali titoli e mercati investire, analizzare i grafici e aprire le posizioni.
  • Sezione scopri: in questa sezione vengono indicati i principali titoli che presentano caratteristiche peculiari, tra cui quelli più volatili o maggiormente in rialzo.
  • Sezioni grafici: qui vengono raccolti i grafici più interessanti e le posizioni che si stanno già negoziando
  • Sezione portafoglio: in questa sezione è possibile visualizzare tutte le posizioni aperte.
  • Sezione report: qui si potrà consultare la cronologia dei depositi e dei prelievi e le commissioni che sono state applicate dal broker, nel caso di commissioni overnight e modifiche del prezzo d’acquisto.

MetaTrader4

Capital.com non solo offre la possibilità di fare trading attraverso la sua piattaforma proprietaria via web, ma anche attraverso MetaTrader (nella versione 4) e TradingView. Si tratta di due piattaforme che consentono di fare analisi tecniche avanzate, di trading automatico e algoritmico. Questa possibilità consente all’utente di scegliere l’interfaccia più utile per le proprie operazioni di mercato.

Meta Trader 4 dispone degli Expert Advisor, che sono la caratteristica principale della piattaforma. Si tratta di programmi in linguaggio MT che integrano il trading automatico. All’interno di questa piattaforma si trova anche un linguaggio di programmazione integrativo, MQL, e un numero ingente di indicatori e segnalatori di trend. MetaTrader4 consente ampi margini di personalizzazione dei grafici e dell’interfaccia e permette di muoversi sul mercato in breve tempo, grazie a un server all’avanguardia.

Capital.com prevede anche un’integrazione delle principali funzionalità di Trading Central. In quest’ultimo caso, si tratta di un servizio esterno che fornisce strumenti integrativi che danno informazioni accessorie al cliente, tra cui le notizie riguardo le principali evoluzioni di mercato.

TradingView

TradingView, invece, è una delle piattaforme più apprezzate dai professionisti, specialmente per chi fa trading con più broker tramite diversi software. La piattaforma prevede ottimi strumenti di analisi dei mercati con oltre 100 indicatori e oscillatori.

L’integrazione con la piattaforma di Capital.com è completamente gratuita. Basterà effettuare il login nella piattaforma e collegare il profilo di Capital.com. Attraverso questo passaggio, avremo a disposizione tutti gli strumenti di trading di TradingView e si attuerà automaticamente un’integrazione tra le due piattaforme. Infatti, tutte le posizioni aperte su Capital.com saranno visibili su TradingView e viceversa.

Applicazioni Mobile

L’applicazione mobile di Capital.com è disponibile nell’app store di iOS e Android. Le funzionalità che vengono offerte sono le medesime della versione desktop, nonostante l’organizzazione sia differente. Lo scopo è quello di garantire una gestione completa ed efficace delle proprie posizioni anche dai piccoli schermi. Le app, infatti, sono ricche di funzionalità e di indicatori di analisi tecnica che permettono di controllare in modo lineare e professionale anche i portafogli più complessi.

Sezione educativa di Capital.com

Capital.com offre una sezione educativa molto ampia, difficilmente riscontrabile altrove. Tutti gli utenti potranno usufruire dell’offerta formativa della piattaforma: dagli utenti più inesperti che vogliono imparare le logiche di trading, ai grandi professionisti che vogliono rimanere aggiornati sulle nuove tendenze del settore.

Nello specifico, su Capital.com i servizi educativi vengono impartiti utilizzando:

  • Video didattici generali
  • Video tutorial della piattaforma
  • Webinar di settore periodici
  • Articoli didattici di qualità, raggruppati per tipo di asset, con video integrati
  • Glossario
  • Calendari macroeconomici
  • Corsi di apprendimento su argomenti di vario genere e che terminano con dei quiz

Lezioni di Capital.com

Capital.com conta in totale 28 lezioni, suddivise tra introduzione ai mercati finanziari, lezioni sugli strumenti di trading e lezioni su derivati e CFD. Al termine di ogni lezione, viene fornito un glossario per imparare la terminologia scientifica del mondo del trading.

Webinar

Capital.com organizza periodicamente dei webinar per coprire alcuni degli argomenti di settore. Alcuni eventi vertono su tematiche più basilari, mentre altri sono concepiti per gli utenti più esperti.

Come buona parte dei webinar, l’utente può scegliere se seguire l’evento online o guardarlo su Youtube in differita sul canale del broker.

Capital.com TV

Il broker offre anche un servizio di fruizione di video educativi, dal nome di Capital.com TV, per tutti coloro che desiderano stare al passo con le nuove tendenze del mondo del trading e scoprire le ultime news del settore. Vengono trasmesse analisi e approfondimenti degli esperti, che permettono di aggiornare costantemente il calendario macroeconomico.

Investmate

La piattaforma di cui si serve Capital.com per offrire il suo percorso educativo si chiama Investmate. Si tratta di un’app disponibile gratis su tutti i principali store e viene gestita direttamente da Capital.com. Tramite il suo utilizzo, sarà possibile accedere a diversi percorsi di apprendimento e imparare le diverse tecniche di trading. L’approccio del servizio è estremamente pratico e completamente diverso dai soliti strumenti didattici che i broker mettono a disposizione degli utenti.

Parlando di livelli di conoscenza del mondo del trading degli utenti, Investmate offre 6 percorsi divisi per difficoltà progressiva: si parte dall’introduzione al mondo del trading con la spiegazione dei fondamentali, per poi passare ai territori più avanzati, inesplorati e difficoltosi anche per chi ha poca esperienza. In poche parole, è la piattaforma perfetta sia per gli utenti inesperti, sia per i trader professionisti che vogliono affinare la propria strategia.

Investmate offre anche la possibilità di accedere a 30 corsi che si basano su casi reali, come la crisi del 2008/09, al fine di apprendere alcuni dettagli operativi che possono modificare i risultati che si ottengono sui mercati nelle situazioni di stress.

Recensioni di Capital.com

Quali sono le opinioni di Capital.com? Alla luce di quanto abbiamo potuto affermare, le recensioni della piattaforma non possono che essere ottime.

Su Trustpilot, il broker ha ricevuto oltre 7.308 recensioni e vanta una media di 4,3 stelle. La percentuali di voti “Eccezionale” si attesta al 69%, a cui segue il 14% del voto “Molto buono”, il 4% di “Accettabile”, il 2% di “Mediocre” e l’11% di “Scarso”.

Ecco alcuni esempi di recensioni su Capital.com tratte da Trustpilot:

Recensione #1

Trovo la piattaforma eccellente, sia nell’estetica che nell’organizzazione/funzionamento. E’ stato molto facile imparare ad usarla, ho guardato un tutorial di 45 minuti su Youtube. Il supporto risponde abbastanza velocemente (1/2 giorni). L’unica pecca è l’assenza di social trading (come ad esempio eToro), cosa che limita un po’ le mosse dei neofiti. Fatto sta che con un po’ di studio e un po’ d’impegno, sono riuscito a navigarci. Capital.com merita 5 stelle piene, in quanto permette davvero di acquistare CFD e titoli in tutto il Mondo,a differenza di altre (eToro inclusa) che per “tutelare” i propri clienti (leggi anche: evitare che guadagnino troppo) impedisce di agire su determinati mercati. A questo si somma comunque un ottimo grado di tutela, in quanto la sede è a Cipro, ovvero nell’Unione Europea, con tutti i risvolti positivi che ne conseguono.

Recensione #2

Ho chiuso alcune posizioni di game stop, parliamo di un gain del 300 %. Decido di prelevare e viste le recensioni negative già mi aspettavo di dover aspettare settime e invece la sera stessa controllo la carta e trovo l’importo accreditato. Ci sono quasi rimasto male avrei voluto aspettare qualche giorno… Veramente eccellente…
Poi certo lavorano con CFD e lo spread è abbastanza alto. Però in Italia per l’azionario e per rapidità credo sia il miglior broker.

Recensione #3

Per adesso sono in demo ma credo che aprirò un real su questo broker perché l’app mi piace molto… È intuitiva veloce e graficamente gradevole..ottima la leva e una incredibile offerta di strumenti…Promette bene

Considerando la prevalenza netta di voti positivi degli utenti, il lavoro del broker pare essere apprezzato dai suoi utilizzatori.

Competitors di Capital.com

capital.com

Conclusioni

Capital.com è tra i broker più rinomati e più utilizzati tra i trader. Opera nella massima trasparenza e presta sempre un occhio di riguardo ai suoi utenti. Li forma, li protegge e li consiglia. Nel complesso, Capital.com si adatta perfettamente alle esigenze di tutti gli investitori, sia che si tratti di utenti inesperti da formare, sia per i trader più attenti ai costi che vogliono spread più bassi, sia per chi vuole usufruire delle funzionalità di un sistema dotato di intelligenza artificiale.

L’interfaccia snella e potente e le commissioni quasi azzerate creano un ambiente di trading molto gradevole. D’altronde, se così non fosse, il broker non sarebbe riuscito ad aggiudicarsi i numerosi premi e licenze per l’esperienza di design e sicurezza che offre.

Insomma, Capital.com è perfetto per chi vuole vivere una delle esperienze di trading più complete. Basteranno solo 20 euro per iniziare la propria avventura sulla piattaforma e cominciare a negoziare con qualsivoglia strumento.

FAQ

Capital.com è un broker affidabile?

Sì, Capital.com è un broker assolutamente legittimo di cui ci si può fidare. Esiste dal 2016, ha vinto numerosi premi ed è regolamentato da alcune delle più severe autorità di regolamentazione finanziaria del mondo.

Chi è il fondatore di Capital.com?

Si tratta di Viktor Prokopenya, un imprenditore tecnologico e fondatore della società di investimento globale VP Capital. Attraverso VP Capital, possiede il 100% delle azioni di Capital.com.

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più popolare