mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeAssetComprare Ethereum (ETH): la guida completa 2021

Comprare Ethereum (ETH): la guida completa 2021

In questa guida scopriremo come e dove comprare Ethereum (ETH), la seconda criptovaluta più capitalizzata al mondo.

Potresti aver sentito parlare di Ethereum grazie al ruolo che svolge nella creazione di NFT (token non fungibili) o forse lo hai notato perché è la seconda criptovaluta più popolare e vorresti avere ulteriori informazioni.

Ad ogni modo, Ethereum è una delle due criptovalute a cui gli esperti di investimento consigliano di attenersi per i principianti (l’altra è Bitcoin), perché è più consolidata rispetto ad altri progetti digitali meno conosciuti.

C’è molto altro da scoprire e apprendere su Ethereum, quindi abbiamo creato una guida introduttiva il più completa possibile per spiegare i meccanismi interni della tecnologia della piattaforma e il team che stanno dietro ad essa.

🥇 Criptovaluta Ethereum
⭐️ Token ETH
🏆 Ranking #2
💰 Capitalizzazione + $440 Miliardi
💬 Website ethereum.org
🎯 Fondatore Vitalik Buterin
💸 Investimento minimo $50

Importante risalto sarà dato alle modalità di acquisto di Ethereum, su tutte eToro: Broker tra i più affermati al mondo, permette di comprare ETH senza commissioni e con condizioni di mercato davvero vantaggiose. Sarà possibile testare tutto su conto demo gratuito:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Cos’è Ethereum? Cos’è ETH?

    Ethereum è la seconda criptovaluta per volume, ma i suoi numerosi usi possono creare una curva di apprendimento molto più ampia per i nuovi investitori rispetto a Bitcoin.

    “Ethereum ha due scopi principali: il primo, fungere da denaro ed essere una riserva di valore”, afferma Bill Noble, capo analista tecnico di Token Metrics, una piattaforma di analisi delle criptovalute. “Ma Ethereum è anche come un’autostrada per la finanza decentralizzata”.

    Invece di creare valore in qualità di “oro digitale” come Bitcoin, Ethereum è una piattaforma software che gira su una blockchain. Gli utenti possono interagire con la piattaforma utilizzando Ether, la criptovaluta associata a Ethereum, oppure acquistarla e conservarla come riserva di valore.

    Ethereum è comunemente usato dagli sviluppatori, ma ci sono persone esterne che investono nella criptovaluta affinché il suo potenziale si possa alzare ulteriormente nel tempo.

    Questo progetto digitale è stato inventato dal programmatore Vitalik Buterin nel 2015, sulla scia di Bitcoin, e oggi è una delle migliori criptovalute da comprare. Un progetto di enorme successo.

    “Si è reso conto che Bitcoin è come una calcolatrice tascabile, progettata per fare una cosa, e la fa davvero bene, ma non puoi farci nient’altro”, dice Ollie Leech, editor di corsi di Coindesk, un’agenzia di notizie sul mondo delle criptovalute. Così Buterin ha creato Ethereum, una rete blockchain con una criptovaluta associata chiamata Ether (ETH), con il potenziale per fare molto di più rispetto a Bitcoin.

    Mentre puoi acquistare e scambiare Ethereum come un investimento allo stesso modo di Bitcoin, essa è anche una piattaforma software che gli sviluppatori possono utilizzare per creare nuove applicazioni, spesso cripto-adiacenti o altrimenti progettate per rendere l’acquisto, la vendita e l’utilizzo della criptovaluta un processo più fluido. Come quelle installate sul tuo telefono, queste app possono essere qualsiasi cosa, dalle app di prestito alle piattaforme di pagamento.

    Uno smart contract è un programma che funziona in modo autonomo sulla blockchain di Ethereum. Gli smart contract svolgono tutte le funzioni di cui normalmente una terza parte dovrebbe occuparsi. Le persone possono completare transazioni dirette sulla rete. Il prestito peer-to-peer, ad esempio, sta guadagnando popolarità su Ethereum. Un’app di prestito sviluppata sulla rete Ethereum consente alle persone di prestarsi denaro a vicenda senza coinvolgere una banca.

    I contratti intelligenti che alimentano queste app sono fondamentalmente solo algoritmi progettati per eseguire una funzione specifica quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Nel caso del prestito peer-to-peer, il contratto genera il risultato (prestito del denaro) quando la garanzia viene inserita nel portafoglio o nel conto corretto. I potenziali vantaggi dell’utilizzo di un contratto intelligente invece di un prestatore tradizionale includono velocità di esecuzione, mancanza di errori umani o parzialità e commissioni inferiori.

    La blockchain di Ethereum può essere utilizzata dagli sviluppatori per creare applicazioni, note come applicazioni decentralizzate (dette anche DApp). Per accedere a quella rete, gli sviluppatori devono acquistare il token associato a Ethereum, Ether (ETH). Allo stesso modo, se gli utenti desiderano interagire con un’applicazione decentralizzata, devono pagare in ether.

    Allo stesso modo di Bitcoin, gli investitori possono acquistare e detenere Ether per investimento a lungo termine, con la speranza che il suo valore continui ad aumentare nel lungo termine. Come per qualsiasi investimento in criptovalute, però, è probabile che il prezzo di Ether subisca molti alti e bassi, soprattutto a breve termine.

    Questa volatilità è il motivo per cui gli esperti consigliano di mantenere qualsiasi investimento in criptovaluta a meno del 5% del proprio portafoglio totale e di investire solo ciò che sei d’accordo a perdere.

    Come funziona Ethereum?

    Come Bitcoin, Ethereum non è controllato da alcuna autorità centrale, per esempio banche o governi. Dal momento della sua creazione, ad opera di Vitalik Buterin nel 2015, è cresciuta velocemente diventando la seconda criptovaluta più grande del mercato.

    La sua caratteristica principale, che lo distingue dalle altre criptovalute, è che Ethereum è una piattaforma basata su blockchain che consente di creare diverse applicazioni, chiamate Dapp.

    Cosa sono i dapp?

    Le Dapp sono applicazioni software open source che utilizzano la tecnologia blockchain. La principale differenza con le app tradizionali è che non hanno bisogno di un intermediario per poter funzionare. Essendo una soluzione molto recente, non vi è ancora una definizione specifica, ma possiamo individuare le loro caratteristiche comuni: il loro codice è open source e sono decentralizzate.

    Le Dapp sono create mediante l’utilizzo di contratti intelligenti. Essi sono script di codice che possono facilitare lo scambio di denaro, azioni, contenuti o qualsiasi altro oggetto di valore. I contratti intelligenti sono realizzati utilizzando la macchina virtuale Ethereum (EVM).

    Ethereum è una criptovaluta?

    Ethereum in sé non è propriamente una criptovaluta: la parola Ethereum si riferisce all’intera piattaforma digitale. I token effettivi, utilizzati per i pagamento all’interno della rete, sono chiamati Ether (ETH).

    Quali sono le differenze tra ethereum e bitcoin?

    La tecnologia blockchain di Ethereum è abbastanza simile a quella di bitcoin, tuttavia quest’ultima utilizza solo un’applicazione specifica della tecnologia, ossia un sistema di cassa elettronico che consente pagamenti in bitcoin online. La blockchain di Ethereum, invece, si concentra anche sull’esecuzione del codice di programmazione di una serie di applicazioni decentralizzate.

    Come comprare Ethereum?

    Ecco di seguiti i passi necessari per comprare Ethereum in sicurezza.

    1. Scegli uno scambio per criptovalute

    Non puoi acquistare della criptovaluta tramite una banca tradizionale, quindi dovrai utilizzare una piattaforma di trading o di scambio apposita. Ci sono un sacco di scambi di criptovalute online, che vanno da sistemi di facile utilizzo a dashboard complesse per trader avanzati.

    Poiché Ethereum è così popolare, la maggior parte degli scambi di criptovaluta ti consentirà di acquistare Ether, ma ti consigliamo di attenerti ad alcuni degli scambi più famosi come eToro, XTB o Coinbase. Piattaforme diverse hanno tariffe, misure di sicurezza diverse e possono includere ulteriori funzionalità, quindi è una buona idea fare qualche ricerca prima di registrarsi.

    2. Finanzia il tuo conto

    Probabilmente dovrai fornire alcune informazioni personali e verificare la tua identità per creare e attivare completamente un account con uno scambio di criptovalute. Una volta fatto ciò, sarai in grado di collegare il tuo conto bancario o la tua carta di debito/credito per finanziare il tuo account. Ci saranno commissioni diverse in base al metodo scelto.

    Finanziare il tuo account non significa che hai già effettivamente acquistato Ethereum e, come con qualsiasi conto di investimento, non vorrai lasciare i tuoi soldi non investiti nel tuo account. Per investire effettivamente, a questo punto dovrai acquistare Ethereum.

    3. Effettua un ordine per Ethereum

    Dopo che il tuo account è stato finanziato, sarai in grado di scambiare i tuoi euro con Ethereum. Inserisci semplicemente la quantità di euro che desideri scambiare con Ether. Probabilmente acquisterai azioni di una singola moneta Ethereum, a seconda del prezzo della moneta virtuale e di quanto desideri investire. Qualunque importo acquisterai verrà mostrato come percentuale di una moneta Ether totale.

    4. Conserva il tuo Ethereum

    Se hai solo una piccola quantità di criptovalute, è più facile lasciare il tuo investimento nel tuo conto di scambio. Un portafoglio digitale, però, può offrire maggiore sicurezza se vuoi spostare i tuoi investimenti in uno spazio di archiviazione più sicuro. Esistono molti tipi diversi di portafogli digitali e offrono molteplici livelli di sicurezza.

    Clicca qui per iniziare a comprare Ethereum in pochi passi

    Dove comprare Ethereum?

    Vi sono diversi modi per acquistare la moneta virtuale di Ethereum. Ad esempio, puoi acquistarla direttamente da un altro individuo di persona o sul web. Puoi anche provare a individuare un bancomat crittografico vicino a te. Tuttavia, molti trovano che sia più facile acquistare Ethereum tramite una piattaforma sicura ed affidabile come eToro.

    Esistono diversi metodi di pagamento per comprare Ethereum su eToro. Ecco i principali:

    Paypal

    Su quasi tutti gli scambi e siti di trading di criptovalute, vi è quasi sempre la possibilità di acquistare Ether utilizzando come metodo di pagamento Paypal. Si tratta di uno dei modi più sicuri per acquistare Ether in quanto è necessario comunicare solo l’indirizzo email associato al proprio conto PayPal e nessun altro dato.

    Qui puoi comprare ETH su eToro con Paypal

    Postepay

    Assieme a PayPal, la carta Postepay è il secondo metodo più utilizzato per l’acquisto di criptovalute. Per effettuare l’operazione basta ricaricare la carta con l’importo che desideri e effettuare l’acquisto digitando i dati della carta. Se qualcuno dovesse intercettarli, potrebbe fare ben poco in quanto sulla carta rimarrebbero pochi spiccioli se non nulla.

    Gli Exchange non offrono questa possibilità di pagamento a differenza di eToro che permette anche le carte di debito come questa.

    Puoi investire su ETH con Postepay in questo Link

    Carta di credito

    Grazie all’elevato grado dei sistemi di sicurezza adottati da molte piattaforme di scambio, sempre più persone utilizzano la carta di debito o di credito per acquistare criptovalute. Tuttavia, il nostro consiglio è quello di non rischiare e utilizzare metodi alternativi, come PayPal e Postepay.

    In ogni caso se ci affidiamo ad operatori sicuri e regolamentati gli standard di sicurezza sono elevatissimi. Servono però Broker con licenza EU, infatti intermediari come Coinbase continuano a dimostrarsi poco affidabili sotto questo punto di vista.

    Attiva qui un conto di criptovalute con carta di credito su eToro

    Perché comprare Ethereum?

    La criptovaluta è un investimento altamente volatile e speculativo. Non è per tutti e dovresti assicurarti di avere abbastanza tolleranza al rischio prima di investire. Se decidi che la criptovaluta è l’investimento giusto per te, gli esperti consigliano di attenersi alle due criptovalute più conosciute, che sono Bitcoin ed Ethereum.

    Assicurati di mantenere qualsiasi investimento a meno del 5% del tuo portafoglio totale, investi solo ciò che alla fine ti andrebbe bene perdere e mai a spese di altri obiettivi finanziari come pagare i debiti o risparmiare per la pensione.

    Anche se gli esperti raccomandano di attenersi a monete famose come Ethereum, ciò non annulla il rischio associato all’investimento. La criptovaluta è una nuova classe di investimento e non sono disponibili dati a lungo termine per dimostrare come si comporta nel lungo periodo.

    Previsioni di Ethereum

    Le aspettative riguardo alla criptovaluta di Ethereum sono sempre altissime, soprattutto se si guarda ad un arco temporale abbastanza lungo. Ethereum è già uno standard e l’esplosione della DeFi sarà un forte traino per far salire ancora di più il prezzo di Ether.

    Previsioni prezzo Ethereum 2022 – 2023

    Secondo diversi esperti Statunitensi, il prezzo di Ethereum può facilmente superare i $5.000 nel 2022 e i $6.000 nel 2023.

    TradingBeasts prevede, invece, una crescita moderata per ETH durante tutto il 2022: a un ritmo di circa $30 al mese. Per loro il prezzo massimo sarà di $4.000 per il 2022 e per il 2023 di $4.400.

    Sempre per il periodo compreso tra il 2022 e il 2023, Digital Coin Price prevede un aumento del prezzo di ETH fino a $4.039,23.

    Previsioni prezzo Ethereum 2024 – 2025

    Volgendo lo sguardo a un arco temporale ancora più lungo, Finaria prevede che il valore di Ethereum possa raggiungere anche i $7.000 nel 2024 e avvicinarsi agli $8.000 nel 2025. Anche se i $10.000 non sono solo un sogno.

    Molto più prudente, invece, il parere di Digital Coin Price, che prevede dei progressi costanti fino da qui al 2025 fino a raggiungere i $5.858,47. Le loro previsioni su Ethereum fanno ipotizzare il raggiungimento di quota $6.000 per il 2030.

    Conclusioni

    Analizzando l’opinione delle maggiori piattaforme di analisi crittografica, ma anche del comportamento degli investitori, possiamo affermare con quasi piena certezza che Ethereum è destinato a crescere, sia nel breve e medio, che nel lungo periodo. Alcuni investitori sono, addirittura, convinti che Ether riuscirà a battere Bitcoin al primo posto nel mercato finanziario.

    per puntare sul rialzo di questo Asset, ecco il migliori Broker al mondo per negoziare criptovalute partendo da un conto demo gratuito: eToro.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Leggi anche:

    FAQ Ethereum

    Che cos’è Ethereum?

    Ethereum è una piattaforma software open source che consente agli utenti di creare una vasta gamma di applicazioni decentralizzate. Come Bitcoin, Ethereum funziona tramite una rete blockchain pubblica; mentre Bitcoin viene utilizzato per tenere traccia della proprietà della valuta, la blockchain di Ethereum si concentra sull’esecuzione del codice di programmazione di qualsiasi applicazione decentralizzata.

    Chi ha creato Ethereum?

    Vitalik Buterin ha lanciato Ethereum a soli 21 anni nel 2015.

    Come comprare ETH?

    Tramite diversi scambi di criptovalute e broker online, come eToro o XTB.

    Quanto costa Ethereum?

    Il prezzo di Ethereum varia attimo dopo attimo e molto velocemente. Per conoscere il valore attuale, si consiglia di controllare la valutazione negli appositi siti che mostrano il grafico del prezzo in tempo reale.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]