domenica, Luglio 3, 2022
HomePiattaformeRobinhood Markets è un buon Broker? Recensione, pro e contro 2022

Robinhood Markets è un buon Broker? Recensione, pro e contro 2022

Robinhood Markets è uno dei Broker più innovativi del settore e si è diffuso in maniera capillare specialmente negli Stati Uniti.

Ormai gli investimenti e il trading online stanno diventando sempre più diffusi e sono in parecchi gli utenti che utilizzano i più svariati Broker online per negoziare titoli e asset di qualunque genere. Ecco le sue caratteristiche principali:

🥇 Broker Robinhood Markets
⚖️ Licenza FCA – CySec – ASIC – FSP
📈 Piattaforma WebTrader – Metatrader
🔥 Asset popolari Forex e CFD
💰 Deposito minimo €300
🎯 App per smartphone Android – iOs
⭕ Fondazione 1999
🏆 Rating ⭐️⭐️⭐️

Il mercato azionario può creare confusione e, se non siete dei veri esperti di Wall Street, potreste trovare davvero complesso negoziare in questo ambito.

È qui che entra in gioco un’app come Robinhood Markets, che vedremo nel dettaglio in questa recensione e che confronteremo con dei Broker di grande prestigio come eToro, che nel nostro paese è regolamentata e molto più diffusa.

Robinhood Markets pro e contro

Iniziamo la recensione con i principali vantaggi e svantaggi di questa famosa app di trading:

👍  Pro: 👎  Contro:
Nessun deposito minimo Piattaforma troppo semplificata
Interfaccia intuitiva Nessuna licenza valida in Europa
Zero Commissioni Pessima opinione da parte degli utenti
Assistenza clienti limitata

 

Pro di Robinhood Markets:

  • Nessun deposito minimo richiesto: che è in linea con la politica del broker di rendere più accessibile e democratica possibile l’attività di investimento

  • Interfaccia intuitiva ed adatta soprattutto alla fruizione da smartphone

  • Zero commissioni che la rendono estremamente attrattiva e conveniente agli occhi dei trader 

Contro di Robinhood Markets:

  • Piattaforma troppo semplificata e carente di funzionalità di trading aggiuntive utili già ad un trader di media esperienza 

  • Nessuna licenza valida in Europa: Robinhood dispone di licenza FINRA che non tutela in alcun modo i trader operanti dall’Italia e dall’Euro zona

  • Pessime opinioni da parte degli utenti e lo scandalo legato a Game stop che ha contribuito ad intaccarne la reputazione

  • Assistenza clienti limitata e piattaforma non disponibile in lingua italiana

SUGGERIMENTO: Se vuoi iniziare a fare trading dall’Italia anche con zero esperienza è opportuno rivolgersi a XTB, una piattaforma con regolare licenza CySEC che offre gratuitamente un corso di trading completo e un conto demo per la pratica.

Clicca qui per accedere gratis alla formazione di XTB

Robinhood Italia

Se cercate una versione italiana del sito di Robinhood Markets perdete solo tempo, il sito è in lingua inglese e non fornisce alcun supporto nella nostra lingua, quindi fate molta attenzione.

In sostanza si tratta di un Broker online che offre un conto di intermediazione progettato appositamente per lo smartphone.

La società è stata lanciata il 18 aprile 2013. I suoi due fondatori, Vladimir Tenev e Baiju Bhatt, si sono incontrati alla Stanford University come coinquilini e alla fine si sono trasferiti a New York City per buttarsi nella finanza.

Dopo aver visto come i trader di Wall Street non pagassero quasi nulla quando scambiavano azioni, mentre l’utente medio doveva pagare una commissione per ogni operazione eseguita, sono tornati in California per sviluppare un prodotto finanziario che consentisse a tutti di fare trading in modo facile e conveniente.

Il Broker risultante ha preso il nome di Robinhood Markets, che oggi ha sede a Menlo Park, in California e doveva rappresentare la società che “toglieva ai ricchi per dare ai poveri” ma come vedrete non è andata proprio così.

La sua missione generale di rendere il trading accessibile a tutti è ammirevole, ma il risultato è stato piuttosto scadente e questo Broker è rimasto coinvolto in numerosi scandali e ha subito svariate azioni legali da parte dei suoi iscritti.

SUGGERIMENTO: Se cercate un Broker affidabile, con un’app semplice e intuitiva, eToro è probabilmente l’alternativa perfetta a Robinhood Markets.

Clicca qui per registrarti su eToro in pochi minuti

Robinhood Markets login e registrazione

Per registrare un conto di trading su Robinhood Markets, è sufficiente visitare il sito Web e premere il pulsante verde “registrati”.

Il processo di attivazione dell’account può richiedere del tempo e considerando che questo Broker non ha alcuna licenza e non è regolamentato per operare in ambito europeo (tantomeno in Italia) sconsigliamo fortemente l’apertura di un conto.

SUGGERIMENTO: Se cercate un broker con regolare licenza CONSOB, e che permetta anche di investire su metatrader in demo e da App, Capex può essere un’ottima alternativa

Clicca qui per accedere gratis alla metatrader Capex

Robinhood Markets è sicuro?

Anche se Robinhood non è regolamentato in Unione europea è un Broker sicuro perché ha ottenuto l’autorizzazione della SIPC (Securities Investor Protection Corporation), il che significa che i fondi sono assicurati fino a $ 500.000.

Robinhood è anche regolamentato dalla Securities and Exchange Commission (SEC) americana.

SUGGERIMENTO: Se cercate un broker con un’autorizzazione valida in Europa e che sia adatti alle  esigenze di un trader principiante, XTB potrebbe essere una buona scelta

Clicca qui per accedere gratis alla piattaforma di XTB

Robinhood Markets Demo

Robinhood Markets non ha un conto Demo gratuito e questo è un grosso limite, specialmente per i neofiti e i trader alle prime armi.

Spesso anche i trader esperti usano i conti Demo per ottimizzare le proprie strategie, quindi non è una mancanza da poco.

Avere la possibilità di testare una piattaforma di trading che non si conosce senza aver paura di perdere dei soldi è fondamentale. La mancanza di un conto Demo non è tollerabile a nostro giudizio.

SUGGERIMENTO: Se volete provare il conto Demo di un broker con oltre 25 milioni di utenti registrati, ecco il link diretto al conto Demo di eToro:

Clicca qui e accedi gratis al conto Demo eToro

Robinhood stock e asset disponibili

Robinhood Markets permette la negoziazione di asset direttamente a mercato e per questa ragione la sua offerta è limitata soltanto a:

• Azioni

• ETF

• Opzioni

• Criptovalute

Sono disponibili anche le “Azioni frazionarie” per chi non ha grandi capitali a disposizione. Questa possibilità vi permette di impostare acquisti ricorrenti di quote frazionarie fino a possedere una o più quote intere dell’asset di vostro interesse.

SUGGERIMENTO: se cercate un broker con un’ampia scelta di asset negoziabili (anche tramite i CFD) vi consigliamo eToro, uno degli intermediari finanziari più aggiornati e con la migliore offerta sul mercato.

Clicca qui per vedere tutti gli asset negoziabili su eToro

Robinhood accesso alle IPO

Nel 2021 Robinhood ha dato ai suoi clienti l’accesso all’acquisto di azioni nelle prossime IPO (offerte pubbliche iniziali) al prezzo di lancio del titolo.

Questo ha attirato parecchi utenti, che vedono nelle IPO delle grandi opportunità di profitto, ma fate attenzione, non tutte le offerte pubbliche iniziali prevedono un aumento del prezzo delle azioni!

Robinhood crypto lista

Uno dei motivi del grande successo di Robinhood nel mercato americano è l’offerta di criptovalute, molto rara su un Broker tradizionale.

Questo mercato è aperto 24/7 e permette di comprare le seguenti criptovalute:

  1. Bitcoin

  2. Ethereum

  3. Bitcoin Cash

  4. Composto

  5. Litecoin

  6. Solana

  7. Bitcoin SV

  8. Ethereum classico

  9. Polygon

  10. Dogecoin

  11. Shiba Inu

SUGGERIMENTO: Se cercate un Broker affidabile, con decine di criptovalute negoziabili e un’offerta sempre aggiornata, eToro è la scelta giusta per voi:

Clicca qui e registrati su eToro in pochi minuti

Robinhood App come funziona

Robinhood ha una piattaforma molto intuitiva e semplice, basata su un’App disponibile sia per utenti Android che iOS.

Anche il sito web permette di fare trading nonostante la maggior parte degli utenti registrati utilizzi l’app gratuita, decisamente più pratica.

Non esiste un Robinhood app italia, come del resto non esiste alcuna versione italiana del sito web. Un limite importante per chi vuole operare sui mercati ma non ha dimestichezza con l’inglese. 

SUGGERIMENTO: Se cercate una delle migliori App di trading in lingua italiana che vi permetta di negoziare un numero maggiore di asset rispetto a Robinhood, eToro può essere un ottimo strumento da cui partire.

Clicca qui per accedere subito all'App eToro

Robinhood trading quanto costa?

Il motivo principale del successo di questo Broker online è proprio la sua convenienza economica. Il trading di azioni è completamente gratuito, non pagherete commissioni sulle azioni e sulle opzioni.

Invece potreste dover pagare le commissioni di trasferimento del conto, commissioni sui bonifici, commissioni sugli assegni e commissioni di trading dal vivo.

SUGGERIMENTO: Se cercate un Broker affidabile che offra il trading a zero commissioni e degli spread molto bassi, vi consigliamo di provare XTB:

Clicca qui per fare trading a zero commissioni su XTB

Robinhood Gold

Robinhood Gold consente di fare trading a margine con un tasso annuo del 2,5%. Consente anche di effettuare depositi più grandi con un accesso più rapido ai fondi. La commissione è di $ 5 al mese.

Il trading a margine significa fare trading con denaro preso in prestito ed è quello utilizzato anche dai Broker CFD più popolari nel nostro paese.

Il trading a margine è una pratica rischiosa perché sfrutta una leva finanziaria che incrementa i profitti così come le perdite, fate attenzione.

Robinhood come guadagna?

Se Robinhood è privo di commissioni e non tutti usano Robinhood Gold, come fa Robinhood a guadagnare? Bè è la stessa azienda a spiegarlo in maniera trasparente sul suo sito Web:

  • Sconti da market maker e intermediari di negoziazione: Robinhood ha sviluppato relazioni con market maker e intermediari che fanno sconti a Robinhood per indirizzare gli ordini a tali Broker. Nel settore, questo è noto come pagamento per flusso di ordini (PFOF).

  • Prestiti azionari: Robinhood può prestare le azioni detenute nel vostro conto a trader e hedge fund per le vendite allo scoperto. Robinhood riesce a trattenere i soldi che guadagna da questo; voi come investitori non condividete i profitti di queste operazioni.

  • Reddito dai depositi: se avete denaro inattivo non investito ma non lo avete spostato in un conto di gestione della liquidità, Robinhood guadagna interessi su quel denaro.

  • Conto di gestione della liquidità: ogni volta che utilizzate la carta di debito per il vostro conto di gestione della liquidità, l’emittente della carta guadagna una commissione, che condivide con Robinhood.

Robinhood Markets deposito minimo

Per iniziare ad usare l’App Robinhood dovete effettuare un deposito ma non c’è una soglia minima e potete anche tenere il saldo a zero, non pagherete alcuna sanzione per questo.

Considerando che questo Broker offre le azioni frazionarie potete anche depositare piccole cifre ogni mese e procedere a piccoli passi con i vostri investimenti.

Anche se è possibile iniziare con un solo dollaro, riteniamo sia davvero inutile partire da cifre così basse.

Se invece volete utilizzare il trading a margine, sfruttando Robinhood Gold, dovete possedere almeno $ 2.000 nel vostro account, che servono proprio per garantire un sufficiente “margine operativo”.

Questo non è un requisito di Robinhood, ma piuttosto un regolamento stabilito dalla Financial Industry Regulatory Authority (FINRA).

SUGGERIMENTO: Se cercate un Broker con un deposito minimo molto basso, vi ricordiamo che eToro permette di aprire un conto a margine depositando solo 50 euro.

Clicca qui e inizia ad operare su eToro in pochi minuti

Robinhood trading opinioni e recensioni

A causa di numerosi problemi legati all’App Robinhood , come nel caso di “Pump and Dump” delle azioni GameStop, molti investitori e trader sono rimasti scottati da questo Broker e se guardiamo le opinioni e le recensioni sul web e sui social ne troviamo una palese dimostrazione.

Abbiamo letto molte delle opinioni in merito a quest’app che offre la possibilità di fare trading online in maniera molto intuitiva e sono a dir poco terrificanti!

Sul più famoso sito di recensioni online, Trustpilot, questo Broker è ritenuto “Scarso” e su 3400 recensioni, più del 98% ha lasciato una stellina su 5, un vero disastro!

Di seguito abbiamo riportato alcune di queste recensioni, che non commenteremo:

Recensione 1:

“Servi del sistema contro la povera gente che cerca di raccogliere le briciole che cadono dal tavolo.”

Recensione 2:

“Qui si bara su larga scala, il piccolo investitore è solo uno stupido, il trading è finito.”

Recensione 3:

“Robinhood è il peggiore… prenderanno i tuoi soldi e giocheranno con te per stressarti. Se c’è qualche avvocato che sta leggendo questo che è disposto ad avviare una causa contro Robinhood, per favore risponda. Sono abbastanza sicuro che un’enorme causa collettiva si stia preparando contro di loro mentre scrivo!”

A questo punto probabilmente avrete già perso interesse per questo Broker ma vi invitiamo a leggere tutta la recensione, così capirete meglio come funziona Robinhood Markets.

Robinhood Markets servizio clienti

Il servizio clienti è il tallone d’Achille di Robinhood Markets. Non soddisfa neanche lontanamente i requisiti minimi di un Broker finanziario, sembra più una società telefonica.

I siti di recensioni infatti, fra le varie terribili opinioni che lasciano riguardo questo Broker americano, sono pieni di lamentele sul fatto che il servizio clienti è praticamente inesistente, specialmente prima e dopo gli orari di trading.

Nel tentativo di migliorare l’assistenza clienti, Robinhood ha lanciato una nuova funzionalità di servizio clienti nel 2021, che si pone come obiettivo quello di rispondere entro 30 minuti 24/7.

Ma a giudicare dalle continue opinioni negative che Robinhood colleziona ogni giorno, sembra proprio non aver funzionato.

Competitor Robinhood Markets

La regolamentazione europea è molto diversa da quella statunitense, quindi i principali competitor di Robinhood markets sono i Broker CFD, perché i Broker tradizionali hanno dei costi molto più alti rispetto alla famosa App di trading.

Ecco una breve lista di broker attualmente operativi sul mercato sul mercato:

Note Finali

Purtroppo la mancanza di licenze e autorizzazioni valide in Unione europea rendono Robinhood Markets una scelta davvero rischiosa per un utente italiano. Considerate anche il fatto che questo intermediario non offre un sito in italiano, né tanto meno un’app nella nostra lingua.

Gli strumenti finanziari disponibili sono pochi rispetto ai principali competitor che operano nel nostro paese e il fatto di investire direttamente in Azioni e in Criptovalute non è una novità. eToro offre infatti l’acquisto diretto sia delle azioni che delle criptovalute, con una qualità e una regolamentazione decisamente superiori.

Se andrete a leggere le opinioni degli utenti che hanno utilizzato Robinhood Markets resterete impressionati dalla percentuale di opinioni totalmente negative che questo Broker ha collezionato.

Robinhood non può dunque competere con broker del calibro di eToro, che fra l’altro offre la possibilità di copiare l’operatività dei trader più esperti della piattaforma con il copy trading.

Clicca qui per usare il copy trading di eToro anche su conto Demo

Click to rate this post!
[Total: 0 Average: 0]
ARTICOLI CORRELATI

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Più popolare