martedì, Maggio 24, 2022
HomePiattaformeCoinbase: Come funziona? Recensioni ed opinioni 2022

Coinbase: Come funziona? Recensioni ed opinioni 2022

Coinbase è una piattaforma per archiviare, acquistare, vendere e pagare servizi in criptovaluta. Offrono uno “sportello unico”, fungendo da portafoglio e scambio, oltre a fornire una moltitudine di strumenti e risorse di trading.

Con oltre 10 milioni di clienti e $ 6 miliardi di valuta digitale scambiata, si configura come una delle piattaforme di scambio criptovalute più popolari.

Ecco subito un quadro generale con le informazioni principali su Coinbase:

🥇 Broker Coinbase
💰 Deposito minimo Nessun Deposito Minimo
🔥 Piattaforma Piattaforma Proprietaria e Applicazione Mobile
📈 Asset principali Criptovalute
👨‍💼 Fondatori Brian Armstrong – Fred Ehrsam
🏢 Sede centrale San Francisco (Stati Uniti)
🎯 Organizzazione principale Coinbase Europe Limited

Dopo aver analizzato pro e contro dell’exchange vedremo anche quali sono le altre piattaforme di criptovalute attualmente disponibili sul mercato.

Esistono infatti Broker Forex come eToro, che mette a disposizione oltre 40 token acquistabili in maniera diretta e negoziabili anche in CFD.

Clicca qui per fare trading crypto su eToro a partire da €50

Come funziona Coinbase crypto?

Coinbase è una società globale di scambio di risorse digitali (GDAX). In sostanza, è una piattaforma online sicura, utilizzata per l’acquisto, la vendita e il trasferimento di valute digitali.

Il loro sistema ti consente anche di archiviare le tue monete virtuali, come Bitcoin, all’interno del loro portafoglio online sicuro.

È possibile anche ospitare la tua valuta Ethereum e Litecoin, oltre ad altre risorse digitali con valute legali in 32 paesi.

L’exchange è stato creato nel 2012 ed è ora uno scambio di criptovalute completamente regolamentato e autorizzato che accetta clienti da molti Paesi del Mondo.

La piattaforma ha iniziato con Bitcoin, ma presto si è ampliato per includere altre criptovalute che soddisfacevano i suoi requisiti decentralizzati.

Tipi di Account e Coinbase Wallet

La piattaforma offre una varietà di funzionalità per privati, aziende e sviluppatori.

Per i privati:

  • Acquisto, vendita e utilizzo delle criptovalute sul web e sui dispositivi mobili
  • Portafoglio per una conservazione sicura
  • Coinbase Pro per il trading di criptovalute avanzato

Per le imprese:

  • Prime piattaforma di intermediazione
  • Possibilità di accettare criptovalute come pagamenti
  • Accesso diretto allo scambio

Per gli sviluppatori:

  • API Coinbase Cloud
  • Autenticazione Coinbase Connect
  • Piattaforma infrastrutturale Bison Trails

Come altri scambi di criptovalute, offre un portafoglio digitale per archiviare le tue risorse digitali. Con Coinbase Wallet, puoi conservare tutte le tue criptovalute sul tuo dispositivo.

Le app Coinbase Wallet sono decentralizzate e sono disponibili sia su Apple App Store che su Google Play Store. Aderiscono alle più alte misure di sicurezza, tra cui Secure Enclave e la tecnologia di autenticazione biometrica.

Per chi vuole invece negoziare su una piattaforma che sia anche in possesso di licenza CySEC può far riferimento ad eToro, che dispone di wallet proprio e di standard di sicurezza ancora più elevati.

Clicca qui per iniziare a comprare crypto su eToro

Coinbase Investment

Coinbase è un’ottima piattaforma per principianti e investitori a lungo termine grazie alla sua interfaccia semplice, alle risorse educative e alle solide misure di sicurezza.

Coinbase e Coinbase Pro soddisfano inoltre diversi tipi di utenti, con funzionalità appropriate rispettivamente per gli investitori alle prime armi e per i trader attivi.

Stop order, limit order e margin order sono tra le funzionalità avanzate disponibili su sulla piattaforma Pro. Se stai solo cercando di investire in Bitcoin, puoi acquistare semplicemente le tue monete, conservarle e monitorare il loro valore nel tempo.

Le due piattaforme hanno strutture tariffarie diverse, la prima è più costosa e più difficile da comprendere, mentre la seconda ha un approccio maker-taker.

Come aprire un Conto su Coinbase?

L’apertura di un account e di un conto sono una passeggiata. Devi seguire tre semplici passaggi prima di poter iniziare a fare trading o scambiare criptovalute.

Passaggio 1: crea il tuo account Coinbase
Il primo passo è creare un account fornendo informazioni di base sulla tua identità:

  • Nome
  • Cognome
  • Account email
  • Creazione di una password sicura
  • Confermare di avere almeno 18 anni di età

Passaggio 2: verifica del tuo indirizzo e-mail
Coinbase invierà un’e-mail al tuo account e richiederà la verifica dell’indirizzo tramite il clic su un link che sarà presente all’interno del messaggio che riceverai.

Passaggio 3: aggiungi un numero di telefono
Devi aggiungere un numero di telefono subito dopo aver convalidato il tuo indirizzo email che sarà necessario per la verifica a due passaggi.

L’exchange invierà un SMS con un codice di verifica a 7 cifre sul tuo dispositivo mobile che dovrai inserire per poter completare l’accesso al tuo account.

Passaggio 4: fornire informazioni personali e selezionare un metodo di pagamento
È quindi necessario fornire le informazioni di base tra cui l’indirizzo di pagamento . Inoltre, dovrai dimostrare la tua identità fornendo una scansione di uno dei seguenti documenti:

  • Passaporto
  • Patente di guida
  • Carta d’identità con foto

Vi è un po’ di tempo di elaborazione, ma dovresti essere in grado di acquistare Bitcoin e altre criptovalute non appena completati i passaggi sopra indicati.

Per iniziare subito ad operare, magari su una piattaforma che consenta di fare pratica prima di passare al mercato reale, è possibile rivolgersi a XTB. 

Il broker oltre al conto demo dispone infatti di una Academy formativa per principianti che consente di imparare i concetti base del trading di criptovalute prima di investire il proprio denaro. 

Clicca qui per accedere a demo e formazione XTB

Coinbase è affidabile o è una truffa?

Coinbase è uno dei più grandi exchange di criptovalute al mondo e ha una reputazione eccezionale per la sicurezza. Forse la cosa più importante è che lo scambio mantiene quasi il 99% delle risorse digitali dei suoi utenti in celle frigorifere offline.

L’exchange richiede anche di convalidare un numero di telefono inserendo un codice che ti inviano tramite un messaggio di testo.

Dopo aver convalidato il tuo numero di telefono, ti consigliamo di impostare un metodo 2FA (autenticazione a due fattori) più sicuro. I messaggi di testo diretti 2FA non sono così sicuri in quanto possono essere dirottati dagli hacker mentre il tuo testo è in transito.

La piattaforma prevede l’autenticazione a due fattori obbligatoria (2FA) sul tuo account, per garantire che il tuo conto rimanga al sicuro.

Dopo aver eliminato il tuo account, l’exchange ti fornisce la possibilità di richiedere le informazioni che hai fornito loro in primo luogo. Puoi anche richiedere a Coinbase di eliminare le informazioni dai loro server.

Privacy su Coinbase

Coinbase richiede molte informazioni personali dai propri utenti per la verifica dell’identità perché sono una società di servizi finanziari regolamentata negli Stati Uniti.

Gli utenti non possono essere anonimi come accade su altri exchange di criptovaluta.

Pertanto, gli investitori sono tenuti a inviare le proprie informazioni bancarie per i depositi diretti, nonché ad effettuare la verifica dell’identità con un documento d’identità governativo come patente di guida o passaporto.

La piattaforma archivia e protegge in modo sicuro queste informazioni e non le condivide con terze parti.

Livelli di sicurezza e verifica di Coinbase

Coinbase archivia il 98% dei fondi di criptovaluta dei propri utenti offline in un portafoglio costituito da celle frigorifere per garantirne la sicurezza da furto o smarrimento. I portafogli per celle frigorifere sono conservati in cassette di sicurezza e caveau in tutto il mondo.

Il traffico del sito web viene eseguito su SSL (https) completamente crittografato e i portafogli dell’utente vengono archiviati utilizzando la crittografia AES-256.

In altre parole, Coinbase è molto sicuro. Inoltre, oltre alla sicurezza standard, gli utenti possono rendere i propri account ancora più sicuri con l’autenticazione a due fattori, la verifica dell’email e altre misure di sicurezza.

Per avere un livello in termini di sicurezza ancora maggiore è possibile invece rivolgersi a Capex, un broker regolamentato da CySEC e FCA che permette di investire anche su metatrader.

Clicca qui per investire in crypto sulla metatrader Capex

Asset negoziabili su Coinbase

Coinbase consente l’acquisto di molte diverse criptovalute, comprese tutte le major come Bitcoin, Ethereum, Ripple e Litecoin.

L’exchange non si limita solo alle monete più grandi, tuttavia, e ci sono alcune monete sottovalutate sullo scambio come Stellar, DAI, BAT e altro.

Ecco alcune delle monete virtuali più importanti disponibili su Coinbase:

  • BITCOIN – BTC
  • ETHEREUM – ETH
  • RIPPLE – XRP
  • BITCOIN CASH – BCH
  • LITECOIN – LTC
  • EOS
  • STELLAR XLM
  • ETHEREUM CLASSICO – ETC
  • TEZOS – XTZ
  • CHAINLINK – LINK
  • BAT
  • BINANCE COIN – BNB
  • COSMOS – ATOM
  • DAI

Come è possibile vedere, Coinbase offre esclusivamente l’acquisto e la vendita di criptovalute, non permettendo di effettuare operazioni su altre tipologie di strumenti finanziari.

Qui sotto ti lasciamo una lista di altri broker che consigliamo per chi volesse investire in criptovalute e non solo, utilizzando i CFD:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Come faccio a fare trading con Coinbase?

    Coinbase semplifica l’acquisto e la vendita di un’ampia varietà di criptovalute.

    Coloro che sono interessati al trading sulla piattaforma possono acquistare e detenere determinate monete o scambiare attivamente acquistando e vendendo (o speculando) sulle fluttuazioni dei prezzi.

    Gli spread di mercato di Coinbase sono competitivi, consentendo il day trading e la speculazione.

    La piattaforma di trading è la stessa sul sito web e sull’app mobile, consentendo ai trader di tenere traccia delle proprie posizioni mentre sono in movimento.

    Il primo passo per fare trading su Coinbase è creare un portafoglio presso la piattaforma.

    Una volta che avrai il tuo portafoglio, potrai acquistare e vendere monete, oltre a speculare sulle variazioni di prezzo utilizzando Coinbase Pro.

    Commissioni Coinbase

    Come ogni scambio di criptovalute, Coinbase guadagna addebitando commissioni. Tuttavia, a differenza di altri portali, il piano tariffario di Coinbase può essere descritto come abbastanza elevato.

    Agli investitori viene addebitato uno spread e una commissione Coinbase quando effettuano una transazione di criptovaluta tramite Coinbase, come l’acquisto di Bitcoin o la conversione di Ethereum in dollari USA.

    Le transazioni su Coinbase sono soggette a una serie di commissioni, comprese le commissioni di margine o spread, nonché la commissione Coinbase. Ecco una ripartizione di ogni tipologia:

    • Commissioni di margine o spread: Coinbase definisce un margine (o spread) come commissione di servizio fino al 2,00% aggiunto al tasso di cambio su Coinbase Pro. Lo scambio di proprietà di Coinbase che gestisce tutte le transazioni è noto come spread.
    • Commissione Coinbase: poiché ci sono così tante variabili in gioco, la commissione Coinbase potrebbe essere piuttosto complessa. A seconda dell’area, del prodotto e del metodo di pagamento, l’utente pagherà una tariffa fissa o una percentuale variabile della transazione.

    Per chi, invece, fosse alla ricerca di un broker che permetta di effettuare trading con delle commissioni decisamente più contenute può fare riferimento a XTB che permette di investire già con 10 euro di deposito minimo.

    Clicca qui per accedere alla piattaforma di XTB

    Metodi di deposito e prelievo Coinbase

    I clienti di Coinbase hanno varie opzioni per depositare e prelevare fondi per acquistare e vendere criptovalute. Queste opzioni possono variare leggermente da Paese a Paese, ma la maggior parte delle opzioni di deposito e prelievo sono offerte su tutta la linea, anche per l’Italia.

    I metodi di deposito e prelievo accettati su Coinbase sono:

    • Carta di credito/debito – Questo metodo di deposito/prelievo è il migliore per importi grandi e piccoli e richiede dai 4 ai 5 giorni lavorativi.
    • Bonifico bancario – questo metodo di deposito/prelievo è il migliore per importi elevati e richiede 1-3 giorni lavorativi.
    • Criptovalute – i trader possono acquistare/vendere e depositare/prelevare Bitcoin, Bitcoin Cash, Ethereum e Litecoin con Coinbase.

    PayPal può essere utilizzato come metodo di prelievo e non come sistema di pagamento per depositare fondi sul proprio conto Coinbase.

    Software Coinbase

    Lo standard Coinbase offre supporto per desktop e dispositivi mobili, il che significa che tutti gli utenti Windows, MacOS, iOS e Android hanno accesso al sito.

    È interessante notare che Coinbase offre anche una versione Pro  disponibile solo per desktop.

    L’azienda offre anche un portafoglio autonomo, disponibile per gli utenti mobili. L’app mobile Coinbase è inoltre un ottimo punto di partenza per i nuovi utenti di criptovalute.

    Pro Coinbase 

    Coinbase offre un’altra piattaforma di scambio gratuita chiamata Coinbase Pro, che addebita commissioni inferiori ed offre funzionalità aggiuntive per le persone interessate al trading attivo di criptovalute.

    Se hai appena iniziato e stai imparando a conoscere la criptovaluta, o sei interessato alla cripto come riserva di valore a lungo termine, le funzionalità avanzate di Coinbase Pro probabilmente non sono necessarie.

    Ma se stai cercando di acquistare e vendere monete più attivamente, Coinbase Pro offre strumenti e rapporti aggiuntivi, oltre a operazioni più economiche, di cui potresti trarre vantaggio.

    Chi invece volesse iniziare ad investire senza precludersi altri mercati come quello del forex o degli ETF può scegliere Capex, che dispone di numerosi asset appartenenti anche a queste categorie di investimento.

    Clicca qui per vedere tutti gli asset negoziabili su Capex

    Pro e contro Coinbase

    Ecco nel dettaglio i principali vantaggi e svantaggi della piattaforma di scambio criptovalute:

    ⭐️  Pro Coinbase 🔥 Contro Coinbase
    Coinbase ha un fondo assicurativo. Le commissioni di Coinbase sono elevate rispetto ad altri scambi a meno che non si utilizzi Coinbase Pro.
    Supporta oltre 100 criptovalute, con la versione Pro che offre quasi il doppio di questo importo. Il servizio clienti è lento.
    Ha una vasta gamma di funzionalità tra cui lo staking e l’acquisto istantaneo. Ha avuto un incidente di hacking nell’ottobre 2021.

    Per chi invece fosse alla ricerca di un broker che permetta di investire in altri asset, oltre alle criptovalute e che sia maggiormente accessibile dal punto di vista di costi e commissioni di trading applicate, può rivolgersi ai principali competitor di Coinbase, tra cui:

    Assistenza Clienti Coinbase

    Coinbase offre un’ampia pagina di assistenza clienti con vari articoli e pagine di domande frequenti a cui i trader e i nuovi utenti possono fare riferimento in caso di dubbi o problemi.

    Inoltre, gli utenti possono aprire un ticket di supporto a cui viene data risposta il più velocemente possibile. Il tempo di risposta può essere piuttosto ritardato a volte, poiché lo scambio ha molti utenti da gestire. Tuttavia, la pagina di supporto è molto informativa e organizzata, completa di argomenti, oltre che di un’utile una barra di ricerca.

    Formazione Coinbase

    Questo cambio di valuta digitale non fornisce alcuna ricerca o commento sul mercato, il che non è insolito.

    Coinbase non è un broker, ma uno scambio, che di solito non si espande nell’analisi del mercato. Fornisce informazioni e opinioni relative al settore all’interno del suo blog nel segmento Around the Block.

    Laddove Coinbase fallisce nel commento del mercato, brilla per l’istruzione. 

    Coinbase ha creato un programma educativo che comprende undici mini corsi per presentare ai trader gli asset appena usciti.

    Il programma è composto da video, seguiti da un quiz per la verifica e il consolidamento delle nozioni apprese. Dopo il completamento con successo dei corsi, i nuovi trader riceveranno un premio nella criptovaluta trattata in ogni lezione. 

    Per chi invece volesse avere una panoramica dettagliata anche sulle principali criptovalute e volesse conoscere le nozioni di base che regolano il mercato crypto può rivolgersi al corso offerto da XTB

    Clicca qui per imparare come fare trading crypto su XTB

    Coinbase Recensioni

    Coinbase purtroppo non ha riscosso un grande successo fra gli utenti con una media di valutazione su Trustpilot pari a 1,6 stelle su 5.

    Ecco alcuni esempi di recensioni su Coinbase prese direttamente da Trustpilot.

    Recensione #1

    IO USO COINBASE DA ORMAI 5 ANNI. MAI AVUTO UN PROBLEMA, MAI SPARITI SOLDI.
    IL MIO CONSIGLIO È IL SEGUENTE: NON FATE COSE DI CUI NON CAPITE IL SENSO. SI DIVENTA RICCHI CON LE CRYPTO? FORSE, MA DI CERTO BISOGNA CAPIRE COME FUNZIONANO, NON APRIRE CONTI A CASO SUGLI EXCHANGE E “SPIPPOLARE A CASACCIO” SPERANDO IN UN GUADAGNO MILIONARIO.
    IO NON INVESTO IN ROBA DA ANTIQUARIATO E SAPETE PERCHÉ? PERCHÉ NON ME NE INTENDO, MA NON INFAMO CHI LAVORA IN QUEL SETTORE.

    Recensione #2

    ISCRITTO DA 6 MESI E MAI AVUTO PROBLEMI SIA NEL DEPOSITARE CHE NEL PRELEVARE. A PARTE LE COMMISSIONI UN PÒ ALTE, MI TROVO BENE IN TUTTO…

    Recensione #3

    DA QUEST’ ANNO STO USANDO L’ APP E IL SITO SU PC, NON HO AVUTO PROBLEMI ,ANZI I FONDI VENGONO ACQUISTATI O INVIATI VELOCEMENTE ,UNICO NEO IL SUPPORTO ,NON PROPRIO ISTANTANEO. COME CONSIGLIO DIREI DI PROVARE DAL SITO WEB.

    Recensione #4

    UTILIZZO COINBASE DA UN PAIO DI ANNI PER FARE QUALCHE PICCOLO ACQUISTO IN CRIPTOVALUTE, E FIN’ORA L’ESPERIENZA NON È STATA CATTIVA MA NEMMENO PARTICOLARMENTE ESALTANTE. QUANDO CI SONO VARIAZIONI IMPORTANTI SULLE VALUTE PRINCIPALI TENDE A DIVENTARE INACCESSIBILE: C’È CHI CI SCHERZA (“COINBASE DOWN, BULL CONFIRMED”) MA PER CHI FA TRADING PUÒ ESSERE MOLTO FRUSTRANTE (DETTO CHE A MIO AVVISO NON È UNA PIATTAFORMA ADATTA AL TRADING). COME TANTI ALTRI, ANCH’IO A DICEMBRE HO AVUTO IL PROBLEMA DELL’ACCOUNT LIMITATO, CHE HANNO RISOLTO CON TUTTA CALMA NEL GIRO DI QUALCHE GIORNO, ED ERA DECISAMENTE FRUSTRANTE VEDERE LA VALUTAZIONE DEL BITCOIN SALIRE E NON POTER FARE NIENTE.
    BISOGNA COMUNQUE TENERE PRESENTE CHE IN UN SETTORE ANCORA PIUTTOSTO “SELVAGGIO” COME QUELLO DELLE CRIPTOVALUTE, IN CUI LE TRUFFE SONO INNUMEREVOLI, ONNIPRESENTI E TALVOLTA MOLTO SOFISTICATE, COINBASE RAPPRESENTA UNA SOLUZIONE UTILIZZABILE CON UNA CERTA TRANQUILLITÀ, PUR CON TUTTI I SUOI LIMITI TECNICI.

    Considerazioni finali

    Coinbase è uno dei più grandi exchange di criptovalute a livello mondiale, che tratta più di 100 diverse monete virtuali.

    Sebbene le funzionalità di sicurezza della exchange siano interessanti, il trading di criptovalute è estremamente volatile, quindi è sempre bene tenere conto dei rischi.

    Coinbase è stato un gateway popolare per gli investitori di criptovaluta che si approcciano ad iniziare ad investire grazie alla sua semplice procedura di registrazione, alla facilità d’uso e all’eccellente reputazione di sicurezza.

    Le sue commissioni, d’altra parte, potrebbero essere un grosso inconveniente. 

    All’interno di Coinbase è possibile effettuare operazioni solamente in criptovalute e non fornisce una piattaforma demo su cui esercitarsi. 

    Da questo punto di vista, è possibile optare per piattaforme che oltre a permettere di investire in altri strumenti finanziari, offrono una demo gratuita per la pratica.

    eToro ad esempio da accesso ad oltre 40 token su cui è possibile investire con commissioni competitive ed un deposito minimo di soli 50 euro. Ecco il link diretto per accedere alla piattaforma:

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Coinbase FAQ

    Coinbase ha un’assicurazione?

    Secondo la polizza assicurativa di Coinbase, vi è un’assicurazione penale commerciale per un importo aggregato maggiore del valore della valuta digitale che viene mantenuta all’interno dello spazio di archiviazione online. Ciò significa che se qualcuno hackera Coinbase e ruba le sue monete, è assicurato per la perdita.

    Coinbase è sicuro?

    Coinbase fa tutti gli sforzi possibili per mantenere le proprie valute digitali al sicuro, ma nel XXI secolo nulla è completamente, al 100% al sicuro dagli attacchi. Per aumentare la sicurezza, Coinbase archivia il 98% dei fondi dei clienti offline dove non sono accessibili agli attacchi remoti, viene richiesta l’autenticazione a due fattori su tutti gli account e tutte le informazioni degli utenti sono crittografate.

    Coinbase è mai stato violato?

    Sì, Coinbase ha subito un grosso attacco hacker nell’ottobre 2021 in cui sono stati rubati i fondi di oltre 6.000 utenti. Tale attacco ha sfruttato una falla presente all’interno del sistema di autenticazione via SMS. I fondi rubati sono stati rimborsati ai vari clienti, grazie all’assicurazione stipulata dalla piattaforma.

    Coinbase è legale?

    Coinbase è legale al 100% in Italia. Ci sono alcuni stati in cui Coinbase non opera attualmente, ma ciò non lo rende illegale. Inoltre Coinbase è attivo in oltre 190 Paesi in tutto il Mondo.

    In quali paesi Coinbase supporta l’acquisto e la vendita?

    Coinbase attualmente supporta l’acquisto e la vendita di criptovalute in molti Paesi, tra cui: Stati Uniti, Canada, Australia, Regno Unito, Austria, Belgio, Croazia, Cipro, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Grecia, Islanda, Irlanda, Italia, Lettonia, Malta, Monaco, Olanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Slovacchia, Spagna, Svezia, Svizzera.

    Coinbase accetta carte di credito?

    Coinbase accetta carte di credito per gli acquisti di criptovaluta ed è un’opzione molto conveniente per la maggior parte delle persone. Tieni presente che le carte di credito tendono ad avere alcune delle commissioni più alte per gli acquisti di criptovalute, ma sono metodi di pagamento veloci ed efficienti.

    I cittadini italiani possono usare Coinbase?

    Sì, i cittadini italiani possono utilizzare Coinbase. Coinbase è uno scambio americano, ma è un’ottima opzione per gli investitori italiani che desiderano acquistare Bitcoin e altre criptovalute.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare