lunedì, Novembre 28, 2022

Come comprare Chainlink (LINK): Guida completa 2022

Pubblicato: 27 Aprile 2022 di claudio

Una guida completa per scoprire come e dove comprare Chainlink LINK, tra le migliori criptovalute del momento.

Chainlink collega contratti intelligenti su reti blockchain. Queste reti possono includere fornitori di dati, API Web, sistemi aziendali, servizi cloud, dispositivi IoT, sistemi di pagamento e altre blockchain.

Le reti blockchain sono altamente sicure e affidabili, ma non hanno la capacità di recuperare dati esterni o inviare dati a sistemi off-chain.

Chainlink collega i contratti intelligenti ad informazioni, pagamenti ed eventi del mondo reale come dati medici, dati meteorologici, dati sportivi, dati di spedizione e prezzi delle attività.

Se stai pensando di espandere i tuoi investimenti nello spazio delle criptovalute, Chainlink può essere considerato un ottimo token da inserire all’interno del tuo portafoglio.

La nostra guida ti aiuterà a imparare come acquistare Chainlink, come funziona il token e dove puoi conservare la tua criptovaluta per il massimo livello di protezione e molto altro.

Iniziamo però col dire che attualmente il miglior broker online regolamentato per comprare Chainlink è eToro, in quanto ti consente di iniziare a investire già con un piccolo investimento iniziale e ti offre numerosi servizi pensati anche per i principianti.

Possiamo considerare Chianlink una delle migliori criptovalute da comprare? Scopriamolo in questo articolo.

Cos’è Chainlink? Cos’è LINK?

Come aggiunta più recente alla rete blockchain, Chainlink possiede diverse funzionalità avanzate:

  • Decentramento end-to-end: Chainlink utilizza reti Oracle decentralizzate costituite da nodi indipendenti e resistenti a Sybil per prevenire la manipolazione dei dati. Aiuta anche a mantenere un’elevata disponibilità della criptovaluta.
  • Nodi sicuri: con Chainlink, ogni dato è firmato digitalmente dai nodi e archiviato sulla catena. Fornisce inoltre una prova crittografica della sicurezza complessiva delle reti Oracle.
  • Dati di alta qualità: puoi accedere a qualsiasi fonte di dati API protetta da password o autenticata su Chainlink. Questo processo può impedire la convalida ridondante da più nodi per ogni singolo punto di errore.
  • Sicurezza cripto-economica: Chainlink ti consente di sfruttare accordi di servizio vincolanti che delineano i termini di un servizio Oracle con sanzioni pecuniarie a fronte di scarsi risultati.
  • Difesa in profondità: puoi applicare più livelli di sicurezza come firme crittografiche, ambienti di esecuzione attendibili, prove a conoscenza zero e altro ancora.
  • Comunità open source: Chainlink vanta una fiorente comunità aperta di operatori di nodi, sviluppatori, ricercatori e revisori della sicurezza. Migliora, inoltre, la sicurezza della rete e accelera lo sviluppo attraverso contributi frequenti.
  • Indipendente dalla blockchain: Chainlink si connette a tutti i principali ambienti blockchain pubblici e privati attraverso un unico framework. Fornisce inoltre un livello di astrazione universale per la connettività fra reti.

Grazie a queste solide funzionalità, Chainlink offre alle imprese e ai governi numerosi modi per sfruttare i vantaggi della tecnologia blockchain.

La facilità d’uso e la sua funzionalità rendono Chainlink un’interessante opportunità di investimento per i trader di criptovalute.

Come comprare Chainlink?

  1. Aprire un account

Da dove iniziare se sei interessato a imparare a fare trading con Chainlink? Prima di iniziare, dovrai creare un account su una delle migliori piattaforme di criptovalute regolamentate.

Ci sono diversi broker di criptovaluta disponibili online, tra i quali ti consigliamo è eToro che offre un ampio portfolio crypto e la possibilità di acquistare token o negoziarli in CFD con un deposito minimo di solo 50 euro.

2. Acquista un portafoglio (opzionale)

Essendo un fenomeno ancora emergente, il trading di criptovalute può essere un investimento rischioso.

L’esperienza completamente online del trading di valute digitali può renderti maggiormente esposto ad attacchi informatici. Dovresti considerare l’acquisto di un portafoglio elettronico per proteggere le tue risorse digitali.

Un portafoglio di criptovalute o un portafoglio elettronico denominato wallet, ti consente di archiviare tutte le tue chiavi private e pubbliche in un luogo sicuro.

Esistono diversi tipi di portafogli elettronici tra cui desktop, web, mobile, cartaceo e hardware. In base alle tue tattiche di trading, puoi scegliere il portafoglio digitale più adatto al tuo portafoglio.

3. Fai il tuo acquisto

Dopo aver acquistato un portafoglio digitale, puoi trasferire fondi sul tuo conto presso l’exchange scelto per iniziare a fare trading.

La maggior parte dei portafogli digitali accetta carte di credito e bonifici per finanziare un account. Chainlink è disponibile per il trading sui principali exchange di criptovalute come Binance e Coinbase, ma anche su broker con licenza come eToro e Libertex.

Le diverse commissioni sui broker di criptovaluta, oltre ad una maggiore sicurezza, possono essere decisive per il successo del trading. Molti scambi di criptovalute prevedono una commissione bassa inferiore all’1%. Assicurati di valutare il saldo minimo richiesto sulla piattaforma per iniziare a fare trading.

Puoi acquistare i token Chainlink navigando tra le criptovalute elencate all’interno della piattaforma. Puoi selezionare il numero di token che desideri acquistare e fare clic sul pulsante Acquista per completare la transazione.

I token Chainlink che hai acquistato dovrebbero essere aggiunto al tuo account poco dopo l’esecuzione dell’ordine di acquisto.

Dove comprare Chainlink (LINK)?

Come già anticipato, Chainlink può essere acquistata presso diversi siti di scambio e piattaforme di broker online. A questo proposito, ci teniamo a sottolineare la differenza che intercorre tra un broker regolamentato e un broker non regolamentato.

Per poter essere definito regolamentato, un broker deve possedere una licenza rilasciata da un’autorità certificata al controllo di queste piattaforme all’interno del Paese in cui l’exchange desidera offrire il proprio servizio: CySEC per l’Europa.

Al momento Chainlink è presente sui principali broker regolamentati sul territorio italiano, in particolare su eToro e Libertex.

  1. eToro
  • Piattaforma: Proprietaria
  • Acquisto reale: SI
  • Trading di CFD: SI

eToro è una piattaforma di social trading e multi-asset ideale per gli investitori che sono nuovi nel mondo degli investimenti. La piattaforma è stata pioniera nel trading online e dal 2006 e si è guadagnata la reputazione di broker estremamente affidabile.

La piattaforma eToro è un’opzione eccellente se sei interessato al trading di criptovalute o ad asset tradizionali come azioni, materie prime come petrolio, oro o ETF e opera come unico portale per tutti questi prodotti.

Chiunque può trarre vantaggio dal Trading a margine di eToro, che consente di accedere a una miriade di strumenti di trading con leva.

Inoltre i trader alle prime armi possono trarre vantaggio dal social trading di eToro per sfruttare l’esperienza condivisa o usare il Copy Trading che permette di copiare le operazioni di investimento effettuate dagli investitori più esperti sulla piattaforma.

Il deposito minimo richiesto da eToro è solamente di 50 euro e permette di effettuare depositi con PayPal, carte di credito, carte di debito e anche bonifico bancario.

Per comprare Chainlink e creare il proprio portafoglio crypto su eToro, inizia da qui

2. Libertex

  • Piattaforma: Metatrader
  • Acquisto reale: NO
  • Trading di CFD: SI

Libertex fornisce servizi di trading CFD ai suoi clienti già a partire dal 1997, anno in cui è stata fondata.

Questa popolare piattaforma di trading ha più di 20 anni di esperienza nel mercato finanziario e nel trading online e ha accumulato poco meno di 2,2 milioni di clienti in tutto il mondo, fornendo servizio sia trader occasionali che investitori esperti attivi.

Libertex serve clienti da più di 100 paesi e fornisce accesso a oltre 250 strumenti finanziari. A differenza della maggior parte dei suoi concorrenti, Libertex mantiene le sue offerte di brokeraggio il più semplici e snelle possibile.

Dopotutto, questo broker CFD si concentra principalmente sul trading di derivati CFD e copre poco più di 200 mercati. Ciò include una vasta gamma di azioni, criptovalute, indici, ETF e molto altro.

Essendo un broker online completamente regolamentato con oltre 20 anni di storia nel settore, è giusto dire che Libertex è un marchio forte e affidabile che si è guadagnato completamente la fiducia degli investitori.

Libertex ha un occhio di riguardo per i giovani investitori e offre loro un programma educativo di 3 ore.

Tale programma è incluso gratuitamente con l’iscrizione di ogni nuovo utente. Esso consente di acquisire le basi per effettuare dei buoni investimenti, tra cui quello nella criptovaluta Chainlink.

Per iniziare subito ad investire su Chainlink su Libertex, parti da qui

3. Markets.com

● Piattaforma: MarketsX, MT4, MT5
● Acquisto reale: NO
● Trading di CFD: SI

Markets.com è stato fondato nel 2008 e fa parte di Finalto, di Playtech PLC, che è quotato al mercato principale della Borsa di Londra e fa parte dell’indice FTSE 250.

Markets.com offre cinque tipi di account specifici per regione per i clienti: in Europa, Sud Africa, Australia, Regno Unito e altre regioni.

In oltre 13 anni di esperienza, Markets.com è cresciuto fino a offrire agli investitori al dettaglio Forex trading, CFDs trading e Spread Bets (disponibili solo per i clienti del Regno Unito).

Si tratta di un broker globale regolamentato con sede a Cipro che opera attraverso due piattaforme all’interno del suo portale: Marketsi per la negoziazione e l’investimento di azioni, e Marketsx utilizzata per il trading di CFD anche su Crypto.

I servizi di deposito e prelievo di Markets.com sono veloci e gratuiti. Sono presenti numerosi metodi di pagamento, incluse carte di credito/debito e portafogli elettronici. Il deposito minimo previsto dalla piattaforma Markets.com è di 100 euro.

Per accedere subito alla piattaforma Markets, inizia da qui

4. Capex

  • Piattaforma: MetaTrader 5, WebTrader
  • Acquisto reale: NO
  • Trading di CFD: SI

Capex è un broker globale con oltre 2.100 strumenti di trading tra forex, materie prime, indici, criptovalute, ETF, obbligazioni, miscele e azioni.

Si tratta di una società internazionale con sede a Cipro fondata nel 2016. L’intermediazione è gestita da Key Way Investments Limited ed è partner commerciale ufficiale della squadra di calcio Juventus dal 2016.

Il broker offre due piattaforme di trading: una WebTrader semplice ed intuitiva e la MetaTrader 5 (MT5) che garantisce una gestione rapida ed ottimizzata degli ordini.

Markets mette inoltre a disposizione un’applicazione mobile proprietaria compatibile con dispositivi iOS e Android. Essa consente un accesso sicuro al proprio conto di trading con tutti gli strumenti necessari per effettuare operazioni di trading in mobilità.

Per Capex il deposito minimo richiesto per iniziare a operare è di 100 euro che possono essere versati con diversi metodi di deposito: carte di credito e di debito (Visa e Mastercard), portafogli digitali (Skrill, Neteller e Maestro) e bonifico bancario.

Per accedere subito alla piattaforma Markets, inizia da qui

5. XTB

  • Piattaforma: xStation 5, MT4
  • Acquisto reale: NO
  • Trading di CFD: SI

XTB è un broker CFD globale con sede a Londra e Varsavia, fondato nel 2002. La società è regolamentata da diverse autorità finanziarie in tutto il mondo, inclusa la Financial Conduct Authority (FCA) di alto livello del Regno Unito.

Inoltre, XTB è quotata alla Borsa di Varsavia e come tale è tenuta a divulgare regolarmente i suoi dati finanziari.

XTB è considerato sicuro perché ha una lunga esperienza, è quotato in borsa e pubblica i suoi rendiconti finanziari in modo trasparente.

XTB fornisce ai trader l’accesso a CFD su 3900 azioni ed ETF, 22 materie prime, 42 indici, 25 criptovalute e 49 coppie forex. Inoltre, il broker fornisce anche quasi 7800 azioni in contanti (cioè senza leva), inclusi 150 ETF, come parte della sua offerta di titoli.

Su XTB è possibile acquistare numerose criptovalute, tra cui Chainlink e non è richiesto alcun deposito minimo per iniziare a fare trading.

Per accedere subito alla piattaforma di trading di XTB, inizia da qui

6. Broker non regolamentati

Un’altra modalità per comprare Chainlink è affidarsi a un broker non regolamentato, come:

  • Crypto.com
  • Coinbase
  • Binance

Queste piattaforme sono molto utilizzate e diffuse fra chi decide di investire in criptovaluta, ma è bene sottolineare che non sono in possesso di una licenza e potrebbero mettere a rischio gli investimenti e i portafogli degli utenti.

A questo proposito, è d’obbligo citare il caso che ha colpito il noto portale Coinbase nel settembre 2021, durante il quale il sito dell’exchange è stato oscurato in molti Paesi europei.

Questo inconveniente ha portato gran parte dei suoi utenti a richiedere il prelievo delle somme depositate, che ha causato numerosi rallentamenti al sistema della piattaforma.

Alla luce di quanto avvenuto, il nostro consiglio è sempre quello di preferire portali di trading online regolamentati, come eToro e Libertex, che sono in grado di garantire i tuoi investimenti da potenziali minacce esterne.

Perché comprare Chainlink?

Quest’anno Chainlink ha registrato rapidi movimenti di prezzo, spesso più consistenti rispetto ad altre criptovalute.
Il prezzo di un token Chainlink è aumentato del 10% nell’ottobre 2020 e si è mantenuto al di sopra dei $10 per token per tutto il 2021.

Secondo le previsioni di mercato, il prezzo di Chainlink potrà salire ulteriormente del 33% nei prossimi mesi e raggiungere un obiettivo di $18 per token già a breve.

Questo significa che potrebbe essere il momento giusto per investire ed ottenere grandi ritorni facendo trading su Chainlink.

Ecco alcuni vantaggi del comprare Chainlink riassunti in breve:

  • Consente un’interazione sicura tra contratti intelligenti e dati off-chain.
  • Potenziale per consentire contratti intelligenti che imitano gli accordi finanziari attuali.
  • Ricompensa finanziaria per l’inserimento sicuro di dati affidabili in Chainlink.
  • Partnership con grandi aziende come SWIFT e Google Cloud.

Come funziona Chainlink?

L’obiettivo di Chainlink è quello di offrire un collegamento sicuro tra i contratti intelligenti e dati esterni.

Innanzitutto, un utente Chainlink redige un Service Level Agreement (SLA) che specifica un determinato insieme di requisiti di dati. Il software Chainlink utilizza quindi questo SLA per abbinare l’utente con gli oracoli più appropriati in grado di fornire i dati richiesti all’interno del contratto.

Una volta impostati i parametri, l’utente invia lo SLA e deposita la propria criptovaluta Chainlink (LINK) in un contratto di corrispondenza degli ordini, che accetta offerte da oracoli.

Successivamente, vi è il reporting dei dati in cui gli oracoli si connettono effettivamente con le fonti di dati esterne per ottenere i dati del mondo reale richiesti all’interno dello SLA di Chainlink. I dati vengono elaborati e reinviati ai contratti utilizzando il servizio Chainlink.

La fase finale del processo consiste nel conteggiare i risultati dei dati raccolti dagli oracoli e restituirli al cosiddetto contratto di aggregazione. Il contratto di aggregazione prende i punti dati, valuta la validità di ciascuno e restituisce all’utente un punteggio ponderato, utilizzando la somma di tutti i dati ricevuti (contratto intelligente).

La caratteristica principale di questo processo è la convalida dei dati da diverse fonti che Chainlink è in grado di effettuare.

Sfruttando il suo sistema di reputazione interno, Chainlink è in grado di determinare con precisione elevata quali fonti siano affidabili, aumentando notevolmente l’accuratezza dei risultati.

Che parte ha LINK in tutto questo? LINK è la forma di ricompensa per gli operatori del nodo Chainlink che viene corrisposta dagli smart contract che richiedono i dati. Tali corrispettivi sono fissati in base alle condizioni di mercato e alla domanda attualmente in corso per i dati richiesti.

Anche gli operatori del nodo mettono in gioco LINK per garantire un impegno a lungo termine nel progetto.

Analogamente a un meccanismo di consenso Proof of Stake (PoS), gli operatori Chainlink sono incentivati con premi LINK per essere incoraggiati ad agire in modo affidabile piuttosto che essere dannosi.

Previsioni di Chainlink

Nonostante la pandemia, Chainlink ha resistito alle tempeste del 2019-2020 e sembra pronta a farlo anche nei prossimi anni.

Le recenti alleanze in cui Chainlink ha collaborato con organizzazioni e aziende rinomate come Celer, Hedera Hashgraph, Synthetix, Zilliqa, ecc, hanno aiutato la moneta virtuale nelle innovazioni e negli sviluppi del progetto.

Poiché la crittografia Chainlink gode di un costante aumento dei prezzi e il suo team continua a diffondere un modello di business unico.

L’attenzione attorno al sistema Oracle middleware e alla sua crittografia nativa, LINK, è aumentata decisamente nel corso dell’ultimo periodo.

Diamo uno sguardo dettagliato all’analisi degli esperti:

Essendo basato su un algoritmo logico, Chainlink ha sia vantaggi a breve termine che potenziali vantaggi a lungo termine. Il prezzo di Chainlink (LINK) potrebbe raggiungere $ 215,84 entro i prossimi 5 anni.

  1. GOV Capital

Chainlink (LINK) tenderà a crescere in modo massiccio fino alla fine del 2022. Seguendo la previsione dei prezzi futuri, i token di Chainlink potrebbero tornare e il prezzo dovrebbe finire leggermente più alto, diciamo entro il 2024 $ 227 nella migliore delle ipotesi.

2. Long Forecast

Si prevede che il prezzo di Chainlink raggiunga circa $ 50 entro la fine del 2021. Il prezzo massimo previsto è $ 52, il prezzo minimo $ 42. La previsione del prezzo di Chainlink per la fine del 2024 è di $ 82.

3. Trading Beasts

Secondo le previsioni di Chainlink e l’analisi algoritmica, il prezzo di ChainLink (LINK) sarà di circa $ 76,56 nel 2025.

4. Crypto Ground

Secondo le previsioni di Chainlink, è previsto un aumento a lungo termine, con un prezzo che arriverà fino a $ 73,69 entro l’inizio del 2022.

5. Wallet Investor

Il prezzo di Chainlink (LINK) potrebbe sorprendere gli investitori raggiungendo un picco intorno a $ 42- $ 52 ed entro il 2022 fino a $ 44.

6. Digital Coin Price

Chainlink (LINK) sembra mostrare un trend positivo. È un investimento redditizio basato sulla previsione. Il prezzo di 1 LINK può arrivare fino a 70,15 USD all’inizio del 2022.

Conclusioni

Chainlink ha risolto quello che era noto come il “problema dell’oracolo“. Tale problematica nasce da un problema con i contratti intelligenti sulle reti blockchain e dal modo in cui sono completamente isolati dal mondo esterno.

Chainlink lo ha risolto grazie al suo team di esperti che ha compreso il modo per gestire i dati degli oracoli, senza mettere a rischio la sicurezza della blockchain su cui sono in esecuzione i contratti intelligenti.

È stata, quindi, creata una rete decentralizzata che funge da ponte tra gli oracoli e gli smart contract, costituita da un nesso di singoli nodi.

Ogni nodo agisce come un contratto intelligente a sé stante, raccogliendo informazioni e fornendole secondo le necessità richieste dagli SLA (Service Level Agreement).

Grazie a questo sistema, ora gli smart contract hanno accesso illimitato alle risorse, come feed di dati, pagamenti di conti bancari tradizionali e API web, senza doversi più fidarsi ciecamente di una singola fonte.

Per concludere, ricordiamo che la miglior piattaforma da noi consigliata per acquistare Chainlink è eToro in quanto consente di acquistare non solo criptovalute, ma anche numerosi altri asset finanziari a partire da soli 50 euro di deposito minimo con le commissioni più basse del mercato.

Per chi invece volesse esplora delle possibilità alternative ma altrettanto affidabili, ecco una lista completa delle migliori piattaforme di trading che permettono di comprare Chainlink:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro

    Leggi anche:

    FAQ

    Che cos’è Chainlink?

    Chainlink è una rete Oracle decentralizzata con lo scopo di fornire input attendibile su una varietà di fonti esterne di dati.

    Come comprare Chainlink?

    È possibile comprare Chainlink facendo uso di diverse piattaforme di exchange di criptovalute e broker online. I migliori che consigliamo sono eToro, Libertex, Markets.com, Capex, XTB, Crypto.com, Coinbase e Binance.

    Quanto costa Chainlink?

    Il prezzo di Chainlink varia attimo dopo attimo e molto velocemente. Per conoscere il valore attuale, consigliamo di controllare la valutazione negli appositi siti che mostrano il grafico del prezzo in tempo reale.

    Click to rate this post!
    [Total: 0 Average: 0]
    ARTICOLI CORRELATI

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Più popolare